Missione popolare

323

L’otto dicembre si è conclusa la missione parrocchiale a Settimo e Cinto Caomaggiore, iniziata il 26 novembre. Nonostante le preoccupanti aspettative di sfida dovute alla nota difficoltà di collaborazione che le due comunità hanno finora incontrato, i risultati sono stati tutto sommato incoraggianti.

Soprattutto l’esperienza nelle scuole è stata un vero successo di consensi e di adesioni: la speranza che dai piccoli può nascere qualcosa di nuovo è sempre viva. Il “buongiorno Dio”, nonostante il freddo di inizio stagione, si è rivelato ancora un successo; i centri di ascolto hanno contribuito ad “aprire la mente a nuovi aspetti della vita cristiana”; la collaborazione dei team per la preparazione dei pasti ha superato le migliori aspettative; il concerto della band Effatà è stato un successo di partecipazione e di entusiasmo, e la messa finale di giorno otto, celebrata nel palazzetto dello sport, in terreno neutro, ha visto la presenza di più di 500 fedeli riuniti a prescindere dalle differenti provenienze.

Il tutto si è concluso con il rosario in chiesa di Settimo, alle 14.30, che ha visto la partecipazione del vescovo emerito Ovidio Poletto: anche se la consueta processione non si è potuta svolgere per la pioggia che cadeva impietosa, la gente è accorsa lo stesso ed ha partecipato anche al rinfresco finale, in oratorio.