Un bellissimo momento ecclesiale quello di sabato 26 ottobre. La Basilica Cattedrale di S. Maria Assunta in Padova ha visto nel pomeriggio giungere da ogni dove (Padova, Mestre, Venezia … Milano) e stipare ogni suo spazio, raccolti insieme, fedeli laici, religiosi, diaconi e presbiteri nell’eucaristia presieduta dal vescovo Claudio mons. Cipolla.

Lo Spirito dona alla sua Chiesa otto vocazioni al servizio diaconale, sia in 3 giovani “diocesani” sia in 5 giovani “religiosi”.

Tutti coinvolti nella preghiera e nel canto, avvolti dai registri “ripieni” dell’organo.
Rito essenziale, solenne e partecipato, per chiedere al Signore forza nel dono di sé a Dio e agli altri, nel servizio, in umiltà, con amore, disposti – foss’anche – al sacrificio.

Grandi cose ha fatto il Signore per noi!