Nota stampa 22.07.2023

749

NOTA STAMPA
Mestre, 22 luglio 2023

Comunicato in merito alle indagini della Procura di Vicenza che coinvolgono un frate cappuccino

I frati cappuccini veneti hanno appreso, con profondo dolore e sbigottimento, che un loro confratello è attualmente indagato in fase preliminare da parte della Procura di Vicenza per il reato di circonvenzione di persone incapaci.

Il frate in questione, che ha agito tenendo all’oscuro i superiori dell’Ordine, si è dimostrato collaborativo con gli organi inquirenti e ha fornito una dichiarazione spontanea che spiega e ridimensiona le circostanze degli avvenimenti riportati a mezzo stampa.

Il governo della Provincia religiosa dell’Ordine, che in via precauzionale ha già preso provvedimenti per limitare le attività ministeriali del religioso, sta facendo quanto nelle sue possibilità per contribuire con gli inquirenti a fare chiarezza sulla triste vicenda, ancora tutta da verificare, che coinvolge il confratello.